nonsoloaforismi

Menu
Home
Aforismi
Frammenti
Piccole storie
Poesie
Autori
Ipse dixit
Aforismi dei classici
Le vostre poesie
Sui muri
Umorismo
La legge di Murphy
Aiutiamoli
Autori
Marcello Marchesi
Alphonse Karr
Jim Morrison
Ennio Flaiano
Altri autori
Rubriche
Blog
Newsletter
Guest Book
Link
Segnala il tuo sito
I nostri banner
Scrivi al webmaster
Segnala ad un amico
Motori di ricerca
Collaboratori
Giovy
Cate
Cerca nel sito
Powered by PageSearch.net
wikipedia nonsoloaforismi
Segnalato su
Punto Informatico, l'evoluzione della rete
Gratis.it
Top Amici di Web-Link
IL TUO SITO.it ... dove il protagonista sei Tu!
Ottimizza il tuo sito con TuttoWebMaster

Miglioramento

explorerfirefoxkonqueroroperanetscapesafari

Berthold Brecht

Berthold Brecht
Poesie

Rapporto sulla morte di un compagno

Ma quando and˛ al muro per essere fucilato
and˛ verso un muro fatto dai suoi simili
e i fucili puntati contro il suo petto e i proiettili
erano stati fatti dai suoi simili. Erano solo 
allontanati o cacciati, ma per lui sempre lÓ
e presenti nell'opera delle loro mani. Nemmeno quelli
che gli sparavano erano diversi da lui nÚ per sempre immutabili.
Certo, egli andava, portando ancora catene forgiate
da compagni e messe ad un compagno; ed intanto
pi¨ fitte crescevano le fabbriche, se n'avvide in cammino,
ciminiera dopo ciminiera, ed era mattina,
perchÚ li portano lÓ di prima mattina, di solito;
erano vuote ma lui le vedeva affollate
da quell'armata che sempre era cresciuta
e ancora cresceva.
Indice poesie Brecht
Indice poesie

 

 

 

 

Webmaster - Privacy - Disclaimer - Segnala ad un amico 

2005-2008ęThestronger - Made in Treviso (Italy)